Il fondatore di White Mountaineering spera che la sua collaborazione con UNIQLO duri per generazioni

uniqlo white mountaineering Yosuke Aizawa interview collaboration release date info buy collection price store locator mens womens kids

Visita il post originale per vedere tutte le 11 immagini di questa galleria.

La collaborazione di White Mountaineering con UNIQLO è un po' la grande occasione di Yosuke Aizawa. Non fraintendetemi, White Mountaineering è un marchio massiccio nel suo nativo Giappone, famoso e finanziariamente stabile abbastanza da tenere sfilate sia agli eventi locali ospitati da Rakuten che alla ritzy Paris Fashion Week.

Nonostante questa portata e fama internazionale, Alpinismo bianco è ancora uno di quei marchi "in the know" fuori dal Giappone.

Collaborazioni con adidas e Eastpak hanno guadagnato qualche occhio, ma i capi tecnici apprezzabilmente eleganti di White Mountaineering rimangono sconosciuti a tutti, tranne che ai tipi di moda giapponesi più ossessivi.

Questo finisce con il lancio della collaborazione UNIQLO di White Mountaineering il 1 novembre, la più grande spinta globale di Aizawa fino ad oggi.

È l'ultimo di una lunga serie di collaborazioni UNIQLO apprezzabilmente indossabili ma stilisticamente elevate, dopo i drop di UNIQLO U di Cristophe Lemaire, Jil Sander's +J, JW Anderson, e Indumenti ingegnerizzati.

Anche con le inclinazioni di massa di UNIQLO, Aizawa vuole che i capi della sua linea UNIQLO durino per sempre. Immagina che White Mountaineering x UNIQLO venga condivisa tra i membri della famiglia e forse anche tramandata di generazione in generazione, tanto amata quanto uno qualsiasi dei resistenti capi di abbigliamento di White Mountaineering.

Perché lavorare con UNIQLO?

Sono stato ispirato dalla filosofia di UNIQLO di LifeWear e "l'ultimo abbigliamento per tutti i giorni" - creando abbigliamento che può collegare le persone attraverso le generazioni, le razze e i generi.

Il tema della collezione è "l'outerwear creato come un linguaggio comune per tutti": Ho voluto combinare il design tecnico per cui White Mountaineering è conosciuto con la filosofia LifeWear di UNIQLO.

La nuova collaborazione è anche la prima volta che White Mountaineering ha disegnato articoli per bambini - UNIQLO che collega White Mountaineering con un nuovo pubblico e nuove possibilità, e White Mountaineering che fa la stessa cosa in natura, è esattamente quello che cerco in una collaborazione reciprocamente vantaggiosa.







È stato impegnativo scalare l'ethos del design di White Mountaineerings al grande pubblico di UNIQLO?

La scala di White Mountaineering e UNIQLO sono completamente diverse. Con White Mountaineering, è un processo personale per capire cosa mi piace e quali dettagli trovo interessanti nel momento.

Mentre per questa collaborazione, ho dovuto pensare a come raggiungere una fascia demografica che conosce UNIQLO ma non White Mountaineering, come i miei amici di gioventù, i miei figli e gli amici e colleghi di mia moglie, per esempio. In altre parole, ho dovuto capire come progettare, prezzare e adattarsi allo stile di vita di queste persone, che è qualcosa a cui non avevo mai pensato prima.

Dal punto di vista del design, si tratta di aggiungere al marchio ciò che si sta perseguendo nel proprio marchio. Penso a come integrarlo al punto che la gente non riconosca se si tratta di White Mountaineering o di UNIQLO.












Cosa ha portato a questa linea UNIQLO dalla linea principale White Mountaineering?

Un capo con i tipici dettagli in stile White Mountaineering è la Hybrid Down Jacket con tasche impermeabili con zip su entrambi i lati del petto. Anche se è raro che una giacca UNIQLO abbia tasche sul petto, il nostro obiettivo per il design era quello di prendere una via di mezzo: non semplicemente massimizzare il calore e la vestibilità, o diventare troppo all'aperto, ma incorporare anche elementi dello stile militare.

Questa giacca può essere abbinata a capi classici per un look moderno - soprattutto in total black, è versatile e può adattarsi a diversi stili. Il nostro obiettivo era quello di creare LifeWear che resiste alla prova del tempo.

BLK di White Mountaineering è una sorta di versione semplificata del tuo lavoro: quella sotto-etichetta ha guidato il tuo lavoro per UNIQLO?

Decidiamo un tema stagionale per White Mountaineering, ma per BLK si basa più sulla nostra esperienza accumulata come designer. Ci basiamo sulle competenze tecniche acquisite attraverso la produzione di abbigliamento da snowboard e la collaborazione con i produttori di abbigliamento sportivo.

Tuttavia, c'è una relazione reciproca tra White Mountaineering e BLK. La cosa più importante per noi nel progettare questa collaborazione UNIQLO è stata la facilità di movimento e il comfort, e posso dire che abbiamo adottato le conoscenze e le competenze acquisite attraverso la progettazione di BLK.

Quali considera i pezzi principali di questa collezione?

La giacca oversize Ultra Light Down è quella che mi ha colpito di più.

Le tradizionali giacche UNIQLO Ultra Light Down sono fatte di un materiale liscio e lucido, ma noi abbiamo sviluppato un materiale con una finitura rugosa che gli dà una sensazione leggermente croccante. Sono stato molto attento al materiale. È facile da indossare, facile da muovere e facile da impacchettare.

Penso che la Fleece Oversized Long Sleeve Jacket sia un altro articolo che ti dà un senso dello stile di White Mountaineering, in quanto combina un'estetica militare con dettagli outdoor.

Usando il pile boa per il corpo e il pile spugna per le maniche, sembra che sia a strati, ma è anche progettato per consentire la facilità di movimento intorno alle braccia. Come questa giacca, molti degli articoli di questa collaborazione possono essere indossati unisex, quindi spero che le persone condividano gli articoli con le loro famiglie e i loro partner.

Articoli correlati

Union & Needles fanno festa come se fosse il 1991 (o il '71)

Marchio: Aghi x Union Acquista: Sito e negozio Union Tokyo Data di uscita: 28 ottobre Note dell'editore: I festeggiamenti per il 30° anniversario di Union LA sono un evento storico, avendo già prodotto collaborazioni esclusive con artisti del calibro di Stüssy e Fear of God ESSENTIALS che non fanno riferimento alla fondazione del retailer nel 1991 quanto piuttosto ribadiscono [...]

Il 2021 è l'anno della ERL

Si potrebbe argomentare in modo convincente che qualsiasi numero di designer ha "vinto" il 2021. Balenciaga, Gucci, Fendi, sono aperto ad argomenti per tutti. Ma, per quanto riguarda i designer indie, sarebbe difficile superare l'anno di ERL. Fondato da Eli Russell Linnetz nel 2018, ERL è un marchio di moda ma è anche lo sbocco creativo di Linnetz. Avendo tagliato il suo [...]

Mentre la maggior parte dei marchi di base diventano insipidi, Maggie Marilyn è diventata verde

Sono stanco di sentire la parola "sostenibile" in relazione alla produzione di abbigliamento. A dire il vero, il termine ha perso il suo significato da quando è diventato una parola d'ordine per qualsiasi azienda che cerca di attingere al mercato della Gen Z. Il fatto è che l'industria della moda è intrinsecamente insostenibile - non è affatto sufficiente usare solo prodotti biologici [...]

Risposte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: