Hala Badri inaugura la terza edizione di Foundry a Dubai

Il direttore generale della Dubai Culture and Arts Authority (Dubai Culture), Hala Badri, ha inaugurato la terza edizione della mostra Foundry, uno spazio progressivo di arte, cultura e co-working sul Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum Boulevard a Dubai. Si ispira alla fiorente scena culturale dell'emirato e presenta un ricco programma di mostre d'arte contemporanea, workshop, proiezioni di film, fornendo un'opportunità alla comunità creativa di Dubai, degli Emirati Arabi Uniti e del mondo di mostrare il proprio lavoro, fiorire e connettersi.

Iniziato il 25 maggio e proseguito per i prossimi tre mesi, l'evento ha invitato i visitatori a sperimentare quattro mostre di artisti locali e internazionali che riflettono i loro stili individuali e i concetti unici che stanno affrontando.

Badri ha espresso il suo apprezzamento per il progetto Foundry, volto a creare uno spazio che riunisce varie forme di espressione artistica e programmi culturali in linea con lo spirito dell'emirato.

Dubai Culture, come autorità governativa incaricata del settore della cultura e delle arti a Dubai, sulla base della sua tabella di marcia strategica 2020-2025, sta lavorando per sostenere il talento e stimolare un ambiente che supporti l'economia creativa, consolidando così la posizione di Dubai come centro globale per la cultura, un incubatore di creatività e un fiorente hub per il talento.

Articoli correlati

Iniziativa "La scena verde

Il Dubai Sustainable Tourism (DST), parte del Dubai's Department of Tourism and Commerce Marketing (Dubai Tourism) ha lanciato 'Get into the Green Scene' per promuovere la posizione di Dubai come una delle principali destinazioni turistiche sostenibili del mondo.

Risposte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: